<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1013288138703025&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Ecommerce a Natale: 3 consigli utili

In questo articolo vogliamo darvi alcune idee ed esempi di come poter personalizzare l’esperienza dei vostri utenti durante il periodo di Natale.

Grazie alla possibilità di segmentare e profilare i vostri utenti vi sarà infatti possibile mostrare loro suggerimenti personalizzati in grado di aumentare le conversioni del vostro ecommerce a Natale senza necessariamente dover ricorrere a sconti e promozioni.

Migliorare l'esperienza utente è una carta vincente che potete giocare subito, scopriamo insieme come con tre consigli semplici ed efficaci anche ai fini dei risultati del vostro ecommerce.

 

 

1: Liste di idee regalo personalizzate

 

Semplificate la scelta dei vostri clienti proponendo loro delle liste di idee regalo targettizzate in base al segmento di appartenenza.

Oltre ai prodotti, mostrate i giusti contenuti a ciascun segmento, aiutandoli così nella scelta dei regali migliori rispetto agli interessi che hanno manifestato.

Un sito che realizza in modo interessante questa attività è The Terrain.

 

Schermata 2017-09-15 alle 16.13.48.png

Notate come coinvolgano i propri utenti VIP rendendoli protagonisti e co-autori di guide alla scelta dei regali migliori.

Proporre queste liste personalizzate vi permetterà di dare spunti originali ai vostri clienti per la scelta del regalo ideale riuscendo al contempo a gratificare i vostri clienti migliori che, creando queste liste, si sentiranno protagonisti della vita del vostro brand.

 

Se volete approfondire come segmentare e profilare i vostri utenti VIP potete leggere questo articolo del nostro blog.

 

 

2: Rassicurare ed essere chiari sulle date di consegna

 

Create un calendario ben visibile che mostri in modo chiaro le date di consegna e rassicuri gli utenti.

Tranquillizzarli sul fatto che i regali che hanno faticosamente scelto arrivino in tempo è fondamentale o il rischio che si rivolgano altrove diverrà alto.

La data di consegna è infatti una delle ansie maggiori legate ai regali di Natale:

Il regalo che ho ordinato arriverà in tempo ? 

Tenetene conto personalizzando i messaggi in modo che considerino l’approssimarsi della festività.

Anche in questo caso potreste creare una proposta premium per i vostri utenti VIP oppure, segmentando gli utenti a seconda della località di navigazione, indicare le date di consegna migliori. Un messaggio personalizzato che menzioni i tempi di consegna nella località specifica dell’utente renderà estremamente più credibile e rilevante il messaggio.

Questo è un esempio di come Nasty Galcon un semplice ma efficace popup, riesca a chiarire ed alleggerire quella che potrebbe essere una comunicazione altrimenti sterile.

 

Schermata 2017-09-15 alle 16.17.15.png

 

 

3: Create un concorso legato alla wishlist dei vostri clienti

 

A chi non piacerebbe vincere la propria wishlist?

Questa proposta di Need Supply Co. è interessante sotto diversi punti di vista.

Schermata 2017-09-15 alle 16.17.43.png

Oltre alla possibilità di ingaggiare i propri clienti con un concorso a premi estremamente personalizzato, questo risulta anche un modo molto furbo di spingerli a creare delle proprie wishlist...permettendoci così di effettuare una profilazione ancor più precisa dei loro gusti.

 Questi prodotti, in caso di non vittoria, risulteranno essere un super carrello abbandonato sul quale poter insistere nei giorni successivi...

...riuscirà il vostro utente a resistere a tentazioni personalizzate?

 

Se volete scoprire altri consigli per migliorare le performance del vostro ecommerce durante il Natale scaricate la nostra checklist gratuita!

 

13-trucchi-per-migliorare-la-performance-di-natale-scarica-checklist

Tags: ecommerce, adabra, #marketingpersonalization, tips&tricks, esperienzautenti, xmas, risultati ecommerce